IL PROGETTO

La nascita dell'idea

 

2014, Ermanno Imbergamo PhD, fisico, è responsabile del laboratorio di Ottica Applicata OALAB dell'Università degli Studi di Perugia e lavora a sistemi di illuminazione a luce naturale concentrata.

Ha l'idea di modificare un dispositivo fotovoltaico noto con il nome LSC (essenzialmente una lastra piana e perfettamente liscia di plastica luminescente con celle fotovoltaiche disposte lungo il perimetro), togliendone le celle fotovoltaiche e "rovinando" la sua superficie per mezzo di particolari incisioni.

Con l'aiuto dell'amico e collega Vincenzo Cascioli PhD, ingegnere dei materiali, realizza un primo prototipo che riporta la scritta "BAR". L'effetto è sorprendente e i due decidono di proseguire lo studio.

I primi passi

I primi passi nello sviluppo dell'idea sono stati mossi con il supporto logistico e finanziario di simpatizzanti della fiorente idea. Sono stati realizzati vari prototipi, è stata affinata la tecnica di lavorazione e depositato un brevetto per invenzione industriale. I risultati ottenuti sono stati esposti in contesti pubblici nei quali abbiamo registrato le reazioni degli osservatori. In particolare abbiamo allestito le esibizioni pubbliche nei seguenti spazi:

- Laboratori CERN, Ginevra - Svizzera

26 Settembre 2016 - 07 Ottobre 2016

- Festa di Scienza e Filosofia 2016

Foligno, 14-17 Aprile 2016

 

- Notte Europea dei Ricercatori

Perugia, 25 Settembre 2015

L'avvio commerciale

Da Agosto 2017 sarà attivo uno SHOP on-line.

Con le risorse provenienti dalle vendite finanzieremo la ricerca e sviluppo della tecnologia "light to light" e la nostra visione di "luce dalla luce", anzichè dall'energia elettrica, per una varietà di applicazioni.

© 2023 by light to light

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon